Consigli e Novità per la tua Piscina | Gospa Blog

Come fare la manutenzione della piscina in ogni stagione

Postato da Stefano Vidal del 25 ago 2017, 12:49:47

come-fare-manutenzione-piscina-ogni-stagione-COVER.jpg

Una piscina nel giardino di casa: un piccolo sogno che si avvera. Per far sì però che il sogno, come la piscina, non crollino come castelli di sabbia, ci vuole qualche accorgimento.

Una piscina infatti, che sia fuori terra o interrata, richiede una manutenzione continua: pochi gesti quotidiani che servono ad eliminare dall’acqua gli agenti patogeni, a mantenere il giusto livello di pH e ne permettono un utilizzo sicuro.

C’è poi il capitolo della manutenzione “straordinaria”, quella che bisogna fare quando si prepara la piscina per l’inverno prima di coprirla e quando la si scopre per la bella stagione.

 Ecco cosa fare per la manutenzione quotidiana

Ogni giornata in piscina deve cominciare…con la sua pulizia!

Bisogna pulire:

- il bordo vasca. Si fa con detergenti appositi, generalmente a base di ammoniaca, che elimina i batteri

- la vaschetta lava piedi, svuotandola e disinfettandola

- l’acqua stessa, eliminando ogni tipo di “oggetto estraneo”, come insetti e foglie: questa operazione è più semplice se fatta con un retino, meglio ancora se con manico telescopico che permette di arrivare in ogni punto della piscina

 robot-pulisci-piscina.jpg

Periodicamente, diciamo una volta a settimana, si deve anche verificare il livello di cloro e pH (e nel caso regolarlo con prodotti specifici) e pulire con la spazzola le pareti della piscina. Per il fondo invece si utilizzano degli aspiratori: ne esistono sia manuali che robot, che sollevano da questa incombenza.

 

Quando arriva il freddo…

 

Per preparare la piscina per lo stop invernale, la prima azione da compiere è pulire bene il fondo della piscina, una volta svuotata, e disinfettarlo con prodotti compatibili con i diversi materiali con cui è costruita la vasca (es. poliuretano, vetroresina, rivestimenti in pietra, acciaio inox).

Si procede poi rimuovendo tutti i dispositivi che le sono collegati, il filtro e la pompa, ma anche la scaletta, che va riposta per non farla arrugginire.

Ultimo passo è ricoprire la piscina con il suo telo, assicurandolo al bordo con delle corde.

 

Non tutte le piscine vanno svuotate però, per molte di quelle interrate infatti può essere vantaggioso l’invernaggio piene d’acqua. Questo perché l‘acqua esercita una pressione all‘interno della vasca che controbilancia quella esterna del terreno, nonché rende più facili le operazioni di pulizia primaverili.

Ecco allora come procedere in questo caso:

- effettuare una clorazione d’urto, mantenendo l’impianto di filtrazione acceso, per eliminare tutte le sostanze organiche, alghe o batteri;

- abbassare il livello dell‘acqua al di sotto delle bocchette di immissione;

- svuotare tutte le tubazioni esterne.

Anche in questo caso, se la abbiamo in dotazione, chiudere la piscina con la copertura invernale.

 

controllo-ph-piscina.jpg

…e torna il caldo!

Al ritorno della bella stagione bisogna ripristinare la piscina prima di poterla utilizzare. Si inizia naturalmente rimuovendo il telo di copertura e pulendolo per riporlo, a meno che non si abbia una copertura mobile a tapparella oppure un tetto scorrevole, che non necessitano di queste operazioni; si passa poi alla pulizia della piscina con la spazzola e al controllo di tutti gli accessori, filtri e pompe.

Si può così procedere al riempimento, prelevando subito dei campioni di acqua per analizzare cloro e pH: in questo modo si può decidere subito che tipo di intervento fare, se ce n’è bisogno.

Una buona idea è comunque fare una clorazione d’urto (con quantità maggiorata di cloro) per eliminare inizialmente quanti più batteri possibili.

 

Seguendo questi accorgimenti potremo mantenere la nostra piscina sempre in perfetto ordine, sicuri del suo buono stato, senza dover mai rinunciare a una giornata di bagno per qualche inconveniente!

 

532506f9-bd3a-431a-99ac-c6f4e1b157b7.jpg

Argomento: #riscaldatorepiscina, #riscaldamentopiscina, #piscinefuoriterra, #acquafredda, #mantenimento della piscina, #manutenzione piscina

Sottoscrizione alle nostre novità

Follow us on Social Media!

Articoli recenti