Consigli e Novità per la tua Piscina | Gospa Blog

Si può riscaldare l'acqua della piscina all'aperto con il fai da te?

Postato da Stefano Vidal del 4 ago 2017, 17:01:46
Se nel giardino di casa hai una piscina, sicuramente hai pensato almeno una volta di ricorrere a qualche soluzione per aumentare la temperatura dell’acqua. Magari solo di un paio di gradi, per rendere più piacevole il bagno in estate anche di prima mattina, o per sfruttare la tua piscina quando la temperatura esterna non è così mite, ad inizio o fine stagione o, perché no, anche fuori stagione.

Che la tua piscina sia interrata o fuori terra, esistono diverse opzioni che ti permettono di trasformare in realtà il sogno di poter fare una nuotata rigeneratrice nel giardino di casa tua tutti i giorni dell’anno.

sunrise-swimming.jpg

Basta ricorrere ad un sistema di riscaldamento. Ne esistono di varie tipologie, a seconda delle diverse esigenze e delle circostanze. Devi infatti prima di tutto stabilire:

  • il budget che vuoi investire per riscaldare la tua piscina;
  • di quanti grandi vuoi aumentare la temperatura dell’acqua.

Le possibilità a tua disposizione cambiano anche in base alle dimensioni della tua piscina, ovvero al volume di acqua che il sistema di riscaldamento dovrà riscaldare.

Per le piscine più grandi si ricorre normalmente a riscaldatori elettrici, caldaie a metano o gasolio, pannelli solari e pompe di calore. Questi sistemi consentono di aumentare la temperatura dell’acqua anche di parecchi gradi, permettendoti di usare la tua piscina anche in autunno e in inverno.

Se invece stai cercando un modo per riscaldare l’acqua di pochi gradi, in particolare nel caso di piscine di dimensioni ridotte e fuori terra, puoi ricorrere a soluzioni fai da te, la maggior parte delle quali sfrutta l’energia solare per aumentare la temperatura delle piscine esterne.

Si tratta di sistemi che trattengono il calore che l’acqua ha accumulato durante il giorno, evitandone la dissipazione di notte. In una buona giornata di sole, infatti, si possono immagazzinare fino ad 8ºC.

copertura-isotermica-per-piscina.jpg

Queste sono le principali opzioni per riscaldare una piscina esterna con soluzioni fai da te che sfruttano l’energia solare:

  • puoi utilizzare coperture termiche a bolle d’aria;
  • puoi realizzare un sistema di pannelli solari o addirittura costruire con le tue mani un pannello solare per uso domestico (su internet ci sono diversi siti che spiegano come fare);
  • puoi usare degli anelli solari isotermici;
  • puoi coprire la piscina con un film di polietilene;
  • puoi ricorrere ad un riscaldatore a energia solare.

Il problema principale delle piscine all’aperto è la dispersione di calore per irraggiamento, in particolare durante la notte. Il modo migliore per non perdere il calore accumulato di giorno dall’acqua è proteggere bene la piscina quando non viene utilizzata, soprattutto di notte.

Per riscaldare una piccola piscina gonfiabile con un metodo fai da te si può utilizzare un generatore elettrico, che però in termini di costi non è comparabile con le opzioni precedenti.

 

Argomento: #riscaldatorepiscina, #riscaldamentopiscina, #piscinefuoriterra, #acquafredda

Sottoscrizione alle nostre novità

Follow us on Social Media!

Articoli recenti