Consigli e Novità per la tua Piscina | Gospa Blog

Quando riscaldare la piscina in inverno diventa una scelta ecologica: chi è Innovida Swiss Technology

Postato da Stefano Vidal del 14-set-2017 9.44.02

Il sottoutilizzo della piscina è un problema comune a molti: costruire una piscina è un investimento non indifferente e non poterla utilizzare d’inverno a volte sembra davvero uno spreco.

D’altra parte, i sistemi di riscaldamento dell’acqua non sempre hanno un impatto ambientale ridotto e presentano costi non indifferenti.

Tuttavia vi sono aziende che hanno risposto a queste poliedriche esigenze, sposando le tecnologie più all’avanguardia in tema di energie rinnovabili ma senza sacrificare l’efficienza dei costi.

Oggi scopriamo di più su Innovida Swiss Technology e del percorso che l’ha portata a creare sistemi di riscaldamento efficienti sfruttando il potere delle energie rinnovabili.

Come potrei scaldare la piscina?

“Una mattina di inverno mi sono trovato a guardare la mia piscina e ho fatto un ragionamento tipico: realizzarla mi è costata sacrifici e denaro ed invece ora sono qua a guardarla e non poterla usare. Devo aver sbagliato qualcosa. Come potrei scaldarla? Ho preso carta e penna e ho cominciato a delineare una prima idea di progetto.” - Ing. Vidal.

Innovida Swiss Technology nasce come start up nel 2016 ad opera dell’Ingegnere Stefano Vidal: laurea master in ingegneria, di origini italiane ma oggi radicato in Svizzera, ha alle spalle un’esperienza di oltre 25 anni nel settore ingegneristico e delle energie rinnovabili.

donna-osserva-piscina-inverno.jpg

Lo stesso Vidal ha lavorato ad un sistema di riscaldamento di edifici totalmente ad energia solare che ha funzionato su 2 impianti pilota per 4 anni e che è stato di conseguenza brevettato.

E’ proprio questa esperienza di settore che gli ha permesso di partire da un’esigenza personale per arrivare ad una soluzione efficace per garantire il comfort e benessere per sè’ e per qualsiasi utente privato di piscine. In fondo, non poter utilizzare le piscine a causa delle basse temperature è un problema comune, così come lo è trovare una soluzione che non sacrifichi gli spazi del giardino, non faccia troppo rumore, non abbia costi eccessivi.

 

Dall’idea al marchio Gospa. A seguito di studi approfonditi, il progetto ha preso forma: è possibile realizzare una macchina che non solo permetta comfort ma che sia anche una valida alternativa, decisamente più ecologica, rispetto alle soluzioni proposte da altri fornitori. 

gospa_logo.jpg“Ho cercato di pensare ad un prodotto totalmente nuovo, evitando di farmi influenzare da esempi già nel mercato: volevo creare qualcosa secondo le mie idee ed esigenze. Ne è risultata una macchina totalmente diversa ed innovativa rispetto ai prodotti del settore delle piscine: più efficiente e più ecologica” - Ing. Vidal. 

La passione per l’innovazione e l’esperienza specifica in particolare nel settore delle energie rinnovabili hanno dato vita così’ al prodotto con marchio registrato Gospa, che si riferisce alle pompe di calore per piscine.

 

Energie rinnovabili e riduzione dei costi di esercizio: è possibile?

Il potenziale sconosciuto dell’aria. “Conosciamo diversi tipi di energie rinnovabili, dall’energia solare a quella dei venti ma in realtà la sorgente rinnovabile e gratuita più facile da reperire è l’aria.” - Ing. Vidal.

aria.jpg

L’aria risulta più facilmente reperibile anche dell’acqua perché l’utilizzo di questa risorsa per la creazione di energia è strettamente legata all’orogenesi e al livello di progresso tecnologico raggiunto da un paese. D’altra parte, la sua presenza non dipende dal clima come invece può accadere per l’energia solare, anche se il suo contenuto energetico varia al variare della temperatura e dell’umidità atmosferica.

Come si misura l’efficienza. Come per ogni soluzione ingegneristica, i progetti devono essere valutati dal punto di vista della loro efficacia ed efficienza, cosa che permette anche di valutare l’accessibilità al mercato delle macchine stesse. 

Nel campo dell’Ingegneria energetica si sente parlare spesso di COP (Coefficient of Performance), un valore che sta ad indicare quanta energia è possibile produrre a fronte dell’utilizzo di una determinata quantità di energia alla fonte: un indicatore utilizzato per valutare il rendimento e, pertanto, l’efficienza di un impianto.
Prendiamo ad esempio il caso delle pompe di calore: si tratta di sistemi che prelevano l’energia contenuta nell’ambiente circostante (aria, calore terrestre, radiazioni solari, precipitazioni, etc) e la sommano all’energia elettrica prelevata dall’impianto elettrico preesistente, restituendo come prodotto finale dell’energia termica, che può essere utilizzata per aumentare la temperatura di altri elementi quali l’acqua della piscine.

“Ciò che rende speciale ed attrattiva Gospa è proprio il suo COP che a determinate condizioni di riferimento ha un valore di 6.6,  mentre la media dei prodotti concorrenti presenti sul mercato è di circa 4.8. Ciò significa che a fronte del prelevamento della stessa quantità di energia elettrica la nostra pompa di calore è in grado di restituire 6.6 volte la stessa energia, permettendo di risparmiare in media il 40% dei consumi elettrici rispetto alle altre soluzioni sul mercato” - Ing. Vidal.

 

Ti sei mai chiesto ...

 quanto costa scaldare la piscina calcolo configuratore

 

Missione innovazione

Innovida Swiss Technology si è reso nel tempo il luogo ideale per ideare e sviluppare progetti innovativi, per soddisfare a pieno le esigenze di riscaldamento ed efficienza dei suoi utenti.

“La nostra vocazione è l’innovazione”
- Team Innovida Swiss Technology

Infatti, Innovida Swiss Technology non si fermerà qui: la sua missione è creare soluzioni per il riscaldamento delle piscine e degli ambienti domestici che integrino innovazione e rispetto per l’ambiente senza compromessi in termini di efficienza.
Per questo motivo Innovida si pone l’obiettivo di soddisfare l’esigenza di riscaldamento delle case dei suoi clienti con sistemi a elevata efficienza, caratterizzati da bassi costi d’esercizio e ridotto impatto ambientale. Tra i nuovi progetti in arrivo, vi sarà lo sviluppo di sistemi di riscaldamento per la casa ad energia solare, che risulterà completamente autonomo.

innovazione.jpg

Non perderti le prossime novità targate Innovida Swiss Technology: 
Iscriviti alla NewsLetter!

La troverai a lato del nostro articolo!

 

Argomento: #riscaldamentopiscina, #chisiamo

Sottoscrizione alle nostre novità

Seguici sui social media

Articoli recenti